de fr it

Lazzaristi

Congregazione clericale catt. diffusa su scala intern. (ca. 3400 membri nel 2005), denominata ufficialmente Congregazione della Missione. Fondata nel 1625 da S. Vincenzo de' Paoli per formare predicatori per le missioni popolari, in Francia e in Svizzera la comunità prese il nome dalla sede di S. Lazzaro a Parigi (casa madre dal 1634), mentre in Germania i suoi membri sono chiamati vincenziani. Le attività dei lazzaristi comprendono le missioni popolari presso la pop. rurale, gli esercizi spirituali, la formazione dei sacerdoti, la guida spirituale delle vincenziane e, dal 1648, le missioni all'estero (Madagascar, Cina dal 1697). Provenienti dalle regioni confinanti con Ginevra, i lazzaristi giunsero in Svizzera nel XVIII sec., dove si dedicarono alla cura delle anime, alle missioni popolari e all'assistenza delle vincenzine (Figlie della Carità). Comunità di lazzaristi vennero fondate a Le Grand-Saconnex (1863-72), Friburgo (dal 1943), Belfaux (1968-73) e Dongio (1973-93).

Riferimenti bibliografici

  • LThK, 6, 695 sg.
  • HS VIII/2, 213-225, 656
Scheda informativa
Contesto Vincenzine