de fr it

Franz Josef MichaelLetter

29.9.1748 Zugo, 5.4.1825 Zugo, catt., di Zugo. Figlio di Plazid Anton, farmacista e Consigliere, e di Anna Maria Müller. Anna Maria Keiser, figlia di Fidel, commerciante di stoffe e Consigliere. Operò nel commercio di sete, perdendo il suo intero patrimonio. Proprietario della cartiera di Cham, fu cadetto nell'esercito franc. e poi comandante della milizia cant. (1777-98), che guidò nel 1792 durante la spedizione su Basilea. Divenne membro del Consiglio zughese (1779-98 e 1803-20), balivo di Hünenberg (1787-90 e 1797-98) e del baliaggio comune di Sargans (1793-95), membro della municipalità di Zugo (1798, per breve tempo), Ammann del cant. Zugo (1809-11) e direttore della polizia cant. (1815-20). Il servizio straniero, combinato con una successiva carriera militare e politica in patria, costituiva un percorso tipico per un esponente dell'élite urbana di Zugo.

Riferimenti bibliografici

  • P. Hoppe, «Der Rat der Stadt Zug im 18. Jahrhundert in seiner personellen Zusammensetzung und sozialen Struktur», in Tugium, 11, 1995, 97-129
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.9.1748 ✝︎ 5.4.1825