de fr it

JeanPerrin

17.9.1920 Losanna, 24.9.1989 Losanna, rif., di Vuitebœuf. Figlio di Marius, docente al collegio di Aigle e poi alla scuola commerciale di Losanna, e di Julia Rathgeb. Celibe. Dopo le prime lezioni di pianoforte con la madre, studiò pianoforte al Conservatorio di Losanna (con Geneviève André-Court), diplomandosi nel 1940; nel 1942 ottenne il diploma di solista con Charles Lassueur. Seguì poi i corsi di Franz Joseph Hirt al Conservatorio di Berna (1943-45) e fu premiato al Concorso intern. di esecuzione musicale di Ginevra (1945). Nello stesso tempo studiò lettere all'Univ. di Losanna, conseguendo la licenza nel 1944. Nel 1947-48 soggiornò a Parigi, dove prese lezioni di pianoforte da Yves Nat e di composizione da Darius Milhaud e Nadia Boulanger. Fu professore di pianoforte ai Conservatori di Losanna e Sion (1949) e critico musicale per i giornali Tribune de Genève e Gazette de Lausanne. Le sue composizioni non seguono la tradizione corale della Svizzera franc., ma ricercano un linguaggio musicale personale.

Riferimenti bibliografici

  • SML, 291 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1920 ✝︎ 24.9.1989