de fr it

SamuelHeer

12.9.1811 Matt, 27.4.1889 Losanna, rif., di Glarona. Figlio di Jakob (->) e di Susanna Sulser. Fratello di Oswald (->), fratellastro di J. Justus (->). (1837) Agatha Augusta Elisabeth Tschudi, figlia di Jakob, calderaio. Svolse studi di teol. Dopo un viaggio in Europa, nel 1837 si stabilì a Losanna come lattoniere-lampista. Dal 1840 lavorò con Friedrich von Martens e Marc Secretan alla costruzione di apparecchi e alla fabbricazione di dagherrotipi. Pioniere della fotografia in Svizzera, fece fortuna grazie a un segreto di fabbricazione probabilmente acquistato a Martens. Dopo essere divenuto uno dei principali fabbricanti di lastre fotografiche in Svizzera, nel 1848 aprì uno studio, molto rinomato per i suoi ritratti. Compì frequenti viaggi a Parigi e formò numerosi fotografi.

Riferimenti bibliografici

  • M. Auer, G. Coutaz, S. Heer, 1997
  • P. Barbey, «Trois Glaronnais à Lausanne», in Mémoire vive, 2001, 47-52
  • Collection M.+M. Auer, cat. mostra Ginevra, 2004, 40-43
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 12.9.1811 ✝︎ 27.4.1889

Suggerimento di citazione

Girardin, Daniel: "Heer, Samuel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.09.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027213/2010-09-23/, consultato il 21.10.2020.