de fr it

ChristianSchiefer

23.8.1896 Davos, 19.10.1998 Lugano, catt., cittadino austriaco, dal 1916 di Töss. Figlio di Andreas Johann, falegname, e di Maria Theresa Schlögl. (1920) Elisabetha Zimmerli. Dopo un apprendistato di fotografo a Davos (dal 1911), si perfezionò a Vienna e Monaco di Baviera e lavorò come fotografo in diverse città sviz. Titolare di uno studio con negozio fotografico annesso a Paradiso (dal 1920) ed editore di cartoline postali (dal 1924), realizzò reportage per periodici ticinesi e sviz. Fotoreporter militare, durante la seconda guerra mondiale fotografò, dal suo osservatorio privilegiato, il massiccio afflusso di profughi in fuga dalle persecuzioni naziste e fasciste; le immagini del cadavere di Benito Mussolini esposto a Milano (29.4.1945) ebbero una diffusione intern.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo fotografico presso ASTI
  • La guerra vista dal Ticino 1939-1945, cat. mostra Bellinzona, 2003
  • Mussolini, Churchill e cartoline, [film] regia di V. Hermann, 2003
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.8.1896 ✝︎ 19.10.1998