de fr it

RodolpheSchlemmer

5.2.1878 Wiesbaden, 16.7.1972 Montreux, prot., cittadino ted., dal 1901 di Ginevra. Figlio di Antoine, sommelier, e di Pauline Sutor. (1902) Marie Mercier, figlia di Louis-Henri, commerciante. Compì un apprendistato di fotografo a Ginevra. Collaborò diversi anni con Fred Boissonnas, con cui progettò di aprire uno studio a San Pietroburgo, Barcellona, Parigi o Budapest, senza però concretizzare l'idea. Nel 1910 avviò un laboratorio a Montreux, allora in piena espansione turistica. Molto apprezzato da una clientela colta, allacciò rapporti d'amicizia con numerose personalità del mondo politico e culturale, in particolare con Romain Rolland, Rabindranath Tagore e il Mahatma Gandhi. Realizzò numerosi ritratti e paesaggi con la tecnica al carbone, alla gomma bicromata e al bromolio, specialità in cui si distinse e a cui dovette la sua fama.

Riferimenti bibliografici

  • Collez. presso MEL
  • E. Breguet, 100 ans de photographie chez les Vaudois, 1839-1939, 1981, 96 sg.
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.2.1878 ✝︎ 16.7.1972