de fr it

SabineWeiss

23.7.1924 Saint-Gingolph, rif., di Ginevra e Le Locle, dal 1995 cittadina franc. Figlia di Louis Frédéric Weber, chimico, e di Sonia Meckling. Hugh W., pittore. Ha compiuto un apprendistato di fotografa con Paul Boissonnas a Ginevra (1942-45). Stabilitasi a Parigi (1946), è divenuta l'assistente di Willy Maywald. Fotografa indipendente (dal 1949), ha fatto parte dell'agenzia Rapho (1953). Ha partecipato all'esposizione The Family of Man di Edward Steichen al Museo di arte moderna di New York (1955). Ha pubblicato soprattutto nelle riviste Esquire, Vogue, Paris-Match, Life e Time e realizzato ritratti di numerosi musicisti. Fotografa di moda e poi di strada, il suo stile la avvicina alla fotografia umanista. Ha preso parte a numerose esposizioni, spec. in Francia e negli Stati Uniti.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con C. Valogne, J'aime le théâtre, 1962
  • in collaborazione con J. Vautrin, S. Weiss, 2003
  • Collez. presso Fondazione sviz. per la fotografia (Winterthur), MEL, Museo di arte moderna della città di Parigi e Museo di arte moderna (New York)
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.7.1924