de fr it

MichaelWolgensinger

17.9.1913 Zurigo, 9.1.1990 Zurigo, rif., di Mosnang. Figlio di Emil, ingegnere elettrotecnico, e di Luise Hörner. (1938) Luzzi Herzog, figlia di Hans. Compì un apprendistato di fotografo a Zurigo (1932-35), frequentò la classe di fotografia della scuola di arti applicate di Zurigo (1934-35) con Hans Finsler, di cui fu assistente (1935-37). Nel 1937 aprì un proprio studio di fotografia oggettiva e pubblicitaria a Zurigo, coltivando uno stile sobrio e tecnicamente pulito, che Finsler aveva trasmesso ai suoi allievi. Più tardi produsse anche film sperimentali e pubblicitari. Con Ernst A. Heiniger e Hugo P. Herdeg contribuì all'affermazione del linguaggio visivo della Nuova oggettività e dell'estetica del Bauhaus in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con H. Hofmann, Heimat und Volk, 1939
  • Terra Ladina, 1944
  • Fondo presso Fondazione sviz. per la fotografia, Winterthur
  • NZZ, 11.1.1990
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1913 ✝︎ 9.1.1990

Suggerimento di citazione

Sütterlin, Georg: "Wolgensinger, Michael", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.06.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027271/2013-06-26/, consultato il 21.10.2020.