de fr it

Tribunale palatino

Istituzione giudiziaria ancora poco studiata del principato abbaziale di San Gallo, il tribunale palatino (ted. Pfalzgericht) è documentato dal XIV sec.; dal 1500 fino alla fine dell'ancien régime era denominato prevalentemente Consiglio palatino (Pfalzrat). Aveva sede a San Gallo e rappresentava l'ultima istanza di appello nelle cause civili e amministrative per i baliaggi dell'Alte Landschaft (a eccezione di Wil) e per le basse giustizie abbaziali del Rheintal e della Turgovia. Sebbene non fosse identico al tribunale curtense (Hofgericht), il tribunale palatino aveva talvolta la funzione di corte dei feudi, in ragione delle sue competenze in materia di pegni fondiari. Svolgeva anche il ruolo di autorità amministrativa ed era composto da cinque conventuali, tra cui il decano e il prefetto, e da nove funzionari secolari. Il baliaggio di Wil aveva un proprio Consiglio palatino presieduto dal locale prefetto abbaziale.

Riferimenti bibliografici

  • W. Müller, Landsatzung und Landmandat der Fürstabtei St. Gallen, 1970, 164
  • M. Lendfers, "Die Wahrheit muss heraus!", 2008