de fr it

PaulBonatz

6.12.1877 Solgne presso Metz (D, oggi F), 20.12.1956 Stoccarda, catt., cittadino ted. (1902) Helene Fröhlich. Dal 1897 al 1900 studiò ingegneria e architettura al Politecnico di Monaco. Collaboratore di Theodor Fischer all'ufficio urbanistico di Monaco, fu dapprima suo assistente (1902-06) e poi suo successore alla cattedra del Politecnico di Stoccarda (1908-43). Dal 1943 al 1946 fu consulente dell'architetto di Stato turco ad Ankara, dal 1946 al 1954 professore al Politecnico di Istanbul; tornò a Stoccarda nel 1954. Conosciuto a livello intern. come figura principale della scuola di Stoccarda e come maestro della moderna architettura turca, si affermò come precursore dell'edilizia moderna con la costruzione della stazione principale di Stoccarda (1912-28). In Svizzera partecipò ai concorsi per la sede ginevrina della Soc. delle Nazioni (1926) e per un ponte basilese (Dreirosenbrücke, 1929); a Sciaffusa realizzò la casa Hassler (1923), a Basilea (con Rudolf Christ e Paul Büchi) il Kunstmuseum (1932-36).

Riferimenti bibliografici

  • AKL, 12, 475
  • AA. VV., P. Bonatz 1877-1956, 1977
  • Architektenlex.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.12.1877 ✝︎ 20.12.1956