de fr it

Walter MariaFörderer

21.3.1928 Nohl (com. Laufen-Uhwiesen),29.6.2006 Thayngen, dal 1951 catt., di Neuhausen am Rheinfall. Figlio di Walter, fabbro, e di Maria Louisa Brändle. (1955) Ursula Hübscher, di Thayngen. Frequentò la scuola reale superiore e la scuola di arti applicate (scultura) a Basilea e in seguito compì uno stage presso l'architetto Hermann Baur. Nel 1956 fondò con Rolf Georg Otto uno studio di architettura, cui in seguito si associò anche Hans Zwimpfer (1958-64). Dal 1965 al 1993 fu professore di creazione artistica (armonia delle forme) all'Acc. statale di arti figurative di Karlsruhe, dal 1986 al 1997 professore onorario di progettazione presso l'Univ. di Stoccarda. Tratto caratteristico della sua architettura è il cemento a vista, che risalta nel suo impatto plastico. Tra le sue opere figurano l'Univ. di San Gallo (1959-63) e la scuola reale di Aesch (BL, 1959-62), realizzate in collaborazione con Otto e Zwimpfer, e le chiese catt. di S. Croce a Coira (1966-69), di S. Nicola a Hérémence (1968-71) e di S. Corrado a Sciaffusa (1969-71). Attivo dal 1979 anche come scultore, realizzò casse contenenti immagini stereoscopiche. Dal 1973 al 1980 fu deputato socialista al Gran Consiglio sciaffusano.

Riferimenti bibliografici

  • Architektenlex., 181 sg.
  • AKL, 41, 451
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.3.1928 ✝︎ 29.6.2006