de fr it

LeoHafner

17.9.1924 Zugo,2.11.2015 Oberägeri, catt., di Svitto. Figlio di Theodor, insegnante di scuola secondaria e scrittore, e di Frieda Staffelbach, insegnante di scuola secondaria. (1967) Elisabeth Reber. Studiò architettura al Politecnico fed. di Zurigo (1942-47), dove fu assistente di Hans Hofmann (1947-48). Gestì uno studio a Zugo dapprima con Alfons Wiederkehr (1948-85) e dal 1985 al 1994 con i figli di quest'ultimo, Alphons e Rolf, e Georg Krummenacher. Costruirono case monofam. e edifici commerciali quasi esclusivamente nel cant. Zugo, l'ist. magistrale Sankt Michael a Zugo (1959-61), il centro parrocchiale Sankt Johannes a Zugo (1969-71), edifici scolastici dotati di ampie aree di ricreazione come la scuola superiore di Sternmatt II a Baar (1977-79) e complessi residenziali. Le loro costruzioni si distinguono per le linee chiare e armoniose; gli edifici funzionali creano, nel contesto cittadino, sottili contrasti con l'ambiente circostante, come per esempio la sede principale della Banca cant. zughese (1955-58). H. fece parte di diverse org. professionali.

Riferimenti bibliografici

  • Architektenlex., 248 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1924 ✝︎ 2.11.2015

Suggerimento di citazione

Böcker, Dagmar: "Hafner, Leo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.09.2017(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027353/2017-09-27/, consultato il 28.10.2020.