de fr it

ArnoldHoechel

24.11.1889 Steckborn, 27.10.1974 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Gotthilf, rilegatore originario del Württemberg, e di Maria Lydia Klingenberg. Daisy Mimi Badel. Diplomatosi in architettura alla scuola di belle arti di Ginevra, compì un periodo di pratica in Svizzera e Germania. Nel 1917 aprì uno studio a Ginevra. Partecipò a vari concorsi, ottenendo importanti incarichi (città giardino ad Aïre, 1920-23; ricostruzione dell'ospedale cant. di Ginevra, 1948-72; padiglione delle arti grafiche dell'Esposizione nazionale di Zurigo del 1939). Urbanista impegnato nel risanamento edilizio, lavorò per l'ufficio cant. del piano di estensione (dal 1920, direttore 1929-31) e fu professore di urbanistica alla scuola di belle arti e all'alta scuola di architettura di Ginevra (1929-60). Fu tra i fondatori dei Congressi intern. di architettura moderna e membro di varie ass. di architetti e di numerose commissioni cant. Attivo in campo pubblicistico, dal 1928 fu redattore della rivista Habitation.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Ist. di architettura dell'Univ. di Ginevra
  • Architektenlex., 270 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.11.1889 ✝︎ 27.10.1974