de fr it

DagobertKeiser

22.3.1847 Zugo, 9.2.1906 Zugo, catt., di Zugo. Figlio di Kaspar (->). Fratello di Theodor (->). Nipote di Martin Anton (->). Adelheid, figlia di Wolfgang Henggeler (1824-1911), di Unterägeri. Dopo la scuola industriale di Zugo (1861-66), studiò al Politecnico fed. di Zurigo (1866-69), conseguendo il diploma di architetto nel 1869. Fino al 1875 lavorò presso studi di architettura a Baden, Berna e Donaueschingen; in seguito fu attivo quale architetto a Zugo (1875-1906). Rinomato esponente dello stile neogotico, influenzò l'aspetto della città ristrutturandone l'edificio amministrativo e il vecchio ospedale, oltre che l'albergo Ochsen, e realizzando nuove costruzioni, come la palestra di Burgbach, l'ist. penitenziario cant., l'arsenale cant. e numerosi edifici privati. Costruì inoltre importanti edifici scolastici a Baar (Marktgasse) e a Svitto (Herrengasse). Dal 1882 fu pure proprietario di una segheria e commerciante di legname.

Riferimenti bibliografici

  • INSA, 10
  • R. Nussbaumer, D. Kaiser und Richard Bracher. Architekten in Zug 1906-1937, mem. lic. Zurigo, 1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.3.1847 ✝︎ 9.2.1906