de fr it

AlfredMöri

24.10.1880 Lucerna, 28.2.1936 Lucerna, di Lyss. Figlio di Johann e di Maria nata M. (1908) Klara Burgunder, figlia di Johann. Dopo un apprendistato presso Othmar Schnyder a Lucerna, frequentò la scuola tecnica superiore di Burgdorf e lavorò per quattro anni presso l'architetto lucernese Emil Vogt. Studiò in seguito architettura per alcuni semestri al Politecnico di Karlsruhe e svolse numerosi periodi di pratica in studi di architettura ted. Nel 1907 aprì il proprio studio di architettura a Lucerna, che dal 1910 gestì in comune con Karl-Friedrich Krebs. Realizzò tra l'altro il complesso residenziale per operai ferroviari lucernesi a Obergeissenstein (1911), una chiesa a Hochdorf (1929) e un'altra a Lucerna (1935), alberghi ed edifici amministrativi, commerciali e residenziali. Progettò inoltre mobili, fontane, giardini, ponti e monumenti funerari. Dal 1917 fece parte del consiglio com. di Lucerna e più tardi della commissione edilizia cittadina.

Riferimenti bibliografici

  • Architektenlex., 383
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.10.1880 ✝︎ 28.2.1936

Suggerimento di citazione

Böcker, Dagmar: "Möri, Alfred", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.11.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027388/2009-11-17/, consultato il 10.05.2021.