de fr it

JeanTschumi

Il professore di architettura mentre parla con uno studente a un tavolo di disegno della scuola politecnica dell' Università di Losanna nell'aprile del 1960 © KEYSTONE/Photopress.
Il professore di architettura mentre parla con uno studente a un tavolo di disegno della scuola politecnica dell' Università di Losanna nell'aprile del 1960 © KEYSTONE/Photopress. […]

14.2.1904 Plainpalais (oggi com. Ginevra), 25.1.1962 sul treno tra Parigi e Losanna, di Wolfisberg. Figlio di Johann, ebanista, e di Maria Katharina Krummenacher. 1) Marie Madeleine Valon; 2) Amparo Lucia Tomas. Dopo l'apprendistato di disegnatore edile a Losanna (1918-19), studiò decorazione alla scuola tecnica superiore a Bienne (1919-22) e si diplomò alla scuola nazionale superiore di belle arti di Parigi (1932). Aprì studi a Parigi e Losanna, dove fu professore alla neoistituita scuola di architettura e urbanistica (dal 1943) e poi alla scuola politecnica (dal 1951) dell'Univ. Tra le opere più significative di T. figurano le sedi dell'Assurance mutuelle vaudoise a Losanna (1952-56), della Nestlé a Vevey (1956-60) e dell'OMS a Ginevra (realizzata postuma da Pierre Bonnard, 1962-64). Membro del Gruppo di studi sull'urbanistica sotterranea di Parigi (1936) e della Federazione degli architetti sviz. (dal 1951), fu pres. dell'Unione intern. degli architetti (1955-58). Nel 1960 fu insignito del R. S. Reynolds Memorial Award.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACM
  • Architektenlex., 538 sg.
  • J. Gubler, J. Tschumi, 2008
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.2.1904 ✝︎ 25.1.1962