de fr it

Jean-PierreVouga

24.6.1907 Neuchâtel, 18.7.2006 Morges, rif., di Cortaillod e, dal 1977, di Ormont-Dessous. Figlio di Paul (->). Fratello di Daniel (->). 1) (1930) Susanne Kuchlé, figlia di Paul-Henri; 2) (1994) Anne-Françoise Vaucher, figlia di René-Emmanuel. Conseguì il diploma di architetto alla scuola nazionale superiore di belle arti di Parigi (1932). Collaborò con Jacques Philippe Favarger a Losanna, dove fu architetto indipendente (1937-60), socio di William Vetter (1943-60, con cui realizzò l'ospedale cant.) e architetto cant. (1960-72). Fu professore di urbanistica e pianificazione del territorio alla scuola politecnica dell'Univ. di Losanna, poi Politecnico fed. (1964-72). Ebbe un ruolo di importanza nazionale e intern. grazie al suo impegno all'interno di org. mantello (cofondatore dell'Unione intern. degli architetti nel 1948) e delle relative commissioni tecniche (promotore nel 1959 e primo pres. del Centro sviz. di studio per la razionalizzazione della costruzione, 1962-69), quale redattore della rivista Habitation (1958-72) e lobbista per la pianificazione del territorio.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso ACM e ACV
  • Architektenlex., 557 sg.
  • B. Marchand (a cura di), J.-P. Vouga, architecte de l'Etat, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.6.1907 ✝︎ 18.7.2006