de fr it

MarcelMichelet

25.9.1906 Haute-Nendaz (com. Nendaz), 17.1.1989 Monthey, catt., di Nendaz. Figlio di Jean-Barthélémy, insegnante, e di Marie-Antoinette Délèze. Fratello di Cyrille (->). Dopo le scuole secondarie a Sion e Saint-Maurice, studiò filosofia e teol. a Roma, dove conseguì il dottorato in entrambe le discipline (1931 risp. 1932); in seguito ottenne anche la licenza in lettere a Parigi (1935). Novizio nell'abbazia di Saint-Maurice, venne ordinato sacerdote nel 1931. Insegnò nei collegi di Saint-Maurice e Porrentruy. Fu vicario a Vollèges e cappellano dei pensionati di La Tour-de-Peilz, Aigle e Monthey. Autore di articoli, opere a carattere spirituale, romanzi, saggi e poesie sul Vallese, divenne il primo pres. della Soc. vallesana degli scrittori. Fu insignito di numerose onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • Fondi presso AEV e Archivio dell'abbazia di Saint-Maurice
  • H. Michelet, «Le chanoine M. Michelet», in Evangile et Mission, 6, 1989, 116-118
  • V. Conzemius (a cura di), Schweizer Katholizismus 1933-1945, 2001, 602
  • S. Leyat, «M. Michelet», in Les auteurs du Valais romand, 1975-2002, 2002, 97-100
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.9.1906 ✝︎ 17.1.1989
Classificazione
Religione (cattolicesimo)