de fr it

NoëlFontanet

Manifesto in vista della votazione federale del 3.12.1922 sull'iniziativa popolare concernente il prelevamento di un'imposta unica sulla sostanza (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto in vista della votazione federale del 3.12.1922 sull'iniziativa popolare concernente il prelevamento di un'imposta unica sulla sostanza (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

24.12.1898 Ginevra, 16.3.1982 Ginevra, cittadino it. e dal 1918 di Thônex. Figlio di Gaudenzio Fontanetto e di Marie Cantoia. Norma Cremona. Dopo un apprendistato come pittore di insegne seguì i corsi alla scuola di belle arti di Ginevra (1914-18). Fu decoratore al Grand Théâtre di Ginevra. Negli anni 1920-30 lavorò a Parigi come grafico. Tornato a Ginevra, disegnò caricature per numerosi periodici, tra cui Le Pilori (1923-60). Responsabile del servizio pubblicitario della Soc. generale di affissioni (ca. 1925-53), realizzò centinaia di manifesti di ogni genere. La sua adesione all'estrema destra (Unione nazionale) si rifletté nelle opere politiche, in cui manifestò un particolare interesse per i soggetti storici. F. lavorò per diverse soc. patriottiche locali.

Riferimenti bibliografici

  • La Suisse, 18.3.1982
  • J.-C. Giroud, M. Schlup (a cura di), L'affiche en Suisse romande durant l'entre-deux-guerres, 1994, 95-107
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.12.1898 ✝︎ 16.3.1982