de fr it

HenriHébert

14.10.1849 Vandœuvres, 15.9.1917 Ginevra. Figlio di Jules (->). Louise Eberlin, figlia di Auguste. Formatosi dapprima con il padre, in seguito frequentò alcune scuole d'arte a Ginevra e la scuola di belle arti di Parigi. Nel 1874 espose a Ginevra e nel 1879 pubblicò Histoire d'une chapelle, un fumetto nello stile di Rodolphe Töpffer. Fu attivo come insegnante di disegno. Eseguì caricature per Le Carillon, Le Réveil de Pippo e ritratti caricaturali per Le Pi...ouit e Genève amusant e l'Orphée. Illustrò poesie, scene militari e un racconto romanzesco. Divenuto insegnante alla scuola di belle arti di Ginevra (1885), pubblicò un quaderno didattico di Souvenirs et conseils d'art (1889). Fece parte del comitato della sezione di belle arti dell'Ist. nazionale ginevrino (1890). Con la sua raccolta di fumetti, Feuilles d'hiver (1892), si affermò come uno dei più significativi eredi ginevrini di Töpffer.

Riferimenti bibliografici

  • L. Morand, «L'œuvre humoristique et satirique d'H. Hébert (1849-1917)», in Revue du Vieux Genève, 1983, 68-76
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1849 ✝︎ 15.9.1917