de fr it

Gina vonLiechtenstein

24.10.1921 (Georgine) Graz, 18.10.1989 Vaduz, catt., cittadina austriaca, dal 1938 ted., dal 1943 del Liechtenstein. Figlia di Ferdinand Wilczek, giurista, conte e proprietario terriero austriaco, e di Nora Kinsky von Wchinitz und Tettau, contessa. (1943) Franz Josef II (->). Si formò come interprete all'Univ. di Vienna. Molto amata per il suo carattere aperto e cordiale, contribuì alla popolarità della monarchia. Cofondatrice e pres. (1945-85) della Croce Rossa del Liechtenstein, promosse diverse iniziative in favore delle fam., dei disabili, dei rifugiati e degli anziani.

Riferimenti bibliografici

  • R. Allgäuer, N. Jansen, Liechtenstein 1938-1978, 1978
  • R. Allgäuer, N. Jansen, Liechtenstein 1978-1988, 1988
  • Abschied: Leben und Abschied unseres hochverehrten Fürstenpaares S. D. Fürst Franz Josef II von und zu Liechtenstein und I. D. Fürstin Gina, [1990]
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.10.1921 ✝︎ 18.10.1989

Suggerimento di citazione

Geiger, Peter: "Liechtenstein, Gina von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.01.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027521/2008-01-21/, consultato il 09.05.2021.