de fr it

XaverFischer

29.1.1837 Hohenrain, 5.8.1921 Aarau, catt., poi catt.-cristiano, di Triengen. Figlio di Franz Xaver. (1882) Lina Brunner-Keller. Dopo le scuole superiori a Lucerna, studiò teol. a Lucerna e Friburgo in Brisgovia e fu ordinato sacerdote nel 1862 a Soletta. Cappellano e insegnante alla scuola distr. di Olten (1862), fu direttore delle scuole per ragazzi (1866) e per ragazze (dal 1869) di Lucerna, prefetto della chiesa di Maria Ausiliatrice (dal 1869), primo parroco catt.-cristiano di Aarau (1877) e vicario episcopale (1905). Promotore e fondatore sul piano com. e diocesano di ass. ecclesiastiche, in particolare di cori, ad Aarau si impegnò a favore delle scuole, nel cant. per l'assistenza ai poveri e ai portatori di handicap. Fu autore di testi destinati alla scuola: una storia della Chiesa cristiana (Geschichte der christlichen Kirche, 1872) e altri saggi su temi religiosi e profani. Nel 1910 fu insignito del dottorato h.c. in teol. dalla facoltà di teol. catt. (-cristiana) dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Der Katholik, n. 44, 1921, 277 sg.; n. 60, 1937, 356 sg.
  • BLAG, 209 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.1.1837 ✝︎ 5.8.1921

Suggerimento di citazione

Amiet, Peter: "Fischer, Xaver", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.11.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027544/2005-11-29/, consultato il 26.10.2020.