de fr it

FranzHirschwälder

7.9.1843 Habelschwerdt (Slesia, oggi Polonia), 4.2.1886 Berna, catt., poi catt.-cristiano, cittadino ted. Figlio di un funzionario e di una discendente diretta di Martin Lutero, luterana. Studiò filologia e in seguito teol. a Breslavia, e fu ordinato sacerdote nel 1868. Nel 1869 iniziò un dottorato a Monaco con Ignaz von Döllinger e Carl Adolf Cornelius, che tuttavia non portò a termine perché sempre più impegnato nel movimento dei Vecchi catt. a Monaco (dal 1871). Nel 1872 fu scomunicato assieme a Otto Hassler e a Joseph Hubert Reinkens. Redattore dell'organo di stampa dei Vecchi catt., il Deutscher Merkur (1872-74), nel 1874 fu nominato professore di teol. morale presso la nuova facoltà catt.-cristiana dell'Univ. di Berna; dall'anno seguente insegnò inoltre dogmatica e liturgia. Nel 1875 celebrò con Johann Friedrich la prima messa catt.-cristiana a Berna, provocando la scissione della comunità. Nel 1884 fu insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Deutscher Merkur, 1886
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.9.1843 ✝︎ 4.2.1886