de fr it

Albert EmilRüthy

6.7.1901 Porrentruy, 19.10.1980 Berna, catt.-cristiano, di Schönenwerd. Figlio di Albert Rütti, funzionario doganale, e di Frieda Louise Merz. Edith Rosa Vogt, di Allschwil. Dopo il liceo a Lucerna, studiò teol. alla facoltà di teol. catt.-cristiana dell'Univ. di Berna. Compì un soggiorno di studio a Lipsia nel 1922-23 (con Rudolf Kittel) e nel 1924 a Berna sostenne gli esami di Stato e venne ordinato sacerdote. Fu vicario a Bienne, parroco a Kaiseraugst e Olsberg (1926) e a Saint-Imier (1938-41) e diacono a Berna (1941-52). Conseguito il dottorato in lettere a Basilea nel 1940, lo stesso anno divenne professore straordinario di Antico Testamento e, dal 1942, di liturgia all'Univ. di Berna; in seguito fu professore ordinario di Antico Testamento e liturgia (1951-71, rettore 1958-59). Pres. del sinodo nazionale, contribuì, quale primo pres. della commissione per la revisione liturgica, in misura decisiva al rinnovo della liturgia catt.-cristiana. Fu inoltre pres. dell'ass. degli onorari della Catholica Bernensis, dell'ass. degli accademici catt.-cristiani e dell'ass. degli ex membri di Zofingia della città di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Christkatholisches Kirchenblatt, 15.11.1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.7.1901 ✝︎ 19.10.1980