de fr it

ArnoldIsler

Primo atterraggio di un velivolo sullo Jungfraujoch (17.7.1919) © KEYSTONE/Photopress.
Primo atterraggio di un velivolo sullo Jungfraujoch (17.7.1919) © KEYSTONE/Photopress. […]

7.10.1882 Frauenfeld, 26.5.1941 Berna, rif., di Kaltenbach (oggi com. Wagenhausen). Figlio di Johannes, ufficiale istruttore. Abiatico di Johann (->). Nipote di Peter (->). (1909) Emma Gysel, figlia di Martin, insegnante. Di una nota fam. di ufficiali, frequentò il liceo a Zurigo e Trogen e studiò storia, scienze militari, lingue ed economia politica a Zurigo e Berna. Si laureò quale giurista e lavorò poi presso l'amministrazione fed. delle dogane. Incorporato in origine nella fanteria, nel 1918 assunse il comando dell'aviazione e nel 1920 divenne direttore dell'ufficio fed. aeronautico, di nuova fondazione, annesso al Dip. delle poste e delle ferrovie. È considerato l'organizzatore dell'aviazione civile sviz. Promosse la fusione delle compagnie Ad Astra Aero e Balair, da cui nacque la Swissair, e l'allestimento di un sistema di controllo del traffico aereo. In collaborazione con l'Aero-Club sviz., di cui temporaneamente presiedette una sezione, si impegnò per la formazione dei piloti e per il volo sportivo. Fece parte della commissione di studio per l'aviazione del Politecnico fed. di Zurigo. Insieme a Robert Ackermann riuscì nel 1919 a compiere il primo atterraggio in alta montagna (Jungfraujoch). Nello stesso anno organizzò i primi voli postali sviz. Fu capo di Stato maggiore del commando della fortificazione del San Gottardo (1928-31), comandante della brigata di fanteria 14 (1931-33) e capo di Stato maggiore delle truppe dell'aviazione militare e dell'antiaerea.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Nationalaviatik, 1919
  • in collaborazione con W. Dollfus, Der dritte Weg, 1933
  • Winterthurer Tagblatt, 27.5.1941
  • Berner Woche, n. 23, 7.6.1941
  • W. Guldimann, «A. Isler (1882-1941)», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 67, 1998, 29-38
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.10.1882 ✝︎ 26.5.1941