de fr it

EmanuelWolleb

20.6.1706 Kilchberg (BL), 31.12.1788 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johann Jakob, pastore rif., e di Dorothea Ryhiner. (1742) Catharina Ryhiner, figlia di Hans Heinrich, Consigliere. Studiò lettere (1717-21, titolo di magister artium nel 1721), teol. (1720-21) e diritto (1724-31) a Basilea, Halle e Lipsia. Nel contempo compì viaggi in Germania, Francia, Olanda e Inghilterra. Nel 1736 conseguì il titolo di dottore a Basilea. Dopo infruttuose candidature a una cattedra basilese, fu scoltetto della Grande Basilea (1740-86) e membro del Gran Consiglio (1785). Autore di scritti filosofici, giur. e politici e di satire, pubblicò la rivista morale Der Helvetische Patriot (1755-56). Appassionato di musica, teatro e letteratura, è considerato uno dei primi poeti dialettali. Esponente dell'Illuminismo, fu amico di Isaak Iselin. Nel 1760 si batté per facilitare l'accesso alla cittadinanza basilese.

Riferimenti bibliografici

  • M. Staehelin, Der Basler Schultheiss E. Wolleb (1706-1788) und seine satirische Schrift "Die Reise nach dem Concerte", 1999 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 20.6.1706 ✝︎ 31.12.1788