de fr it

FrançoisDuval

13.3.1776 San Pietroburgo, 16.12.1854 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Louis-David, gioielliere di corte, e di Louise Dumont. Nipote di Etienne Dumont. Ninette, figlia di Wolfgang-Adam Töpffer. Gioielliere, collezionista e mecenate, D. fu console sviz. a San Pietroburgo. Pittore dilettante, succedette al fratello maggiore Jacob-David alla direzione della gioielleria imperiale. In Russia e durante i suoi viaggi in Europa raccolse una notevole collezione di dipinti che portò con sé a Ginevra nel 1816 e vendette nel 1845. Presiedette la Soc. delle arti a Ginevra e fece parte del Consiglio rappresentativo (1816-41). Fu proprietario di diversi beni immobili tra cui la tenuta di Morillon, inclusa nella proprietà poi donata alla Soc. delle Nazioni.

Riferimenti bibliografici

  • J. Martin, La famille Duval, 1954
  • J. Chamay, «Un Genevois joaillier de la couronne de Russie», in Tribune des arts, 152, 1994, 22
  • L. Boissonnas, Wolfgang-Adam Töpffer, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.3.1776 ✝︎ 16.12.1854

Suggerimento di citazione

Boissonnas, Lucien: "Duval, François", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.07.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027711/2004-07-27/, consultato il 12.05.2021.