de fr it

ArthurHahnloser-Bühler

12.4.1870 Winterthur, 17.5.1936 Cannes, di Winterthur. Figlio di August Hahnloser, commerciante di tessuti, e di Josephine Wirth. (1898) Hedy Bühler (->). Dopo la maturità (1889), studiò medicina a Zurigo, Losanna e Heidelberg. Svolse la formazione di oculista a Zurigo, Vienna, Londra e Utrecht e nel 1896 conseguì il dottorato in medicina. Stabilitosi nel 1898 a Winterthur, aprì nella Villa Flora uno studio con ambulatorio annesso. Dal 1907 esercitò l'attività chirurgica nella nuova clinica privata aperta a Winterthur e diede avvio a un'intensa attività di collezionista di opere d'arte sviz. e franc. del tardo Ottocento e primo Novecento. Nel 1907 divenne membro del comitato direttivo della Soc. di belle arti di Winterthur, della quale determinò in modo decisivo, insieme a Richard Bühler, la politica di acquisizione. Per la costituzione della raccolta privata dei coniugi H. ebbero un ruolo determinante, oltre al loro interesse per il postimpressionismo, i loro rapporti personali, in parte di stretta amicizia, con i nabis e i fauves, in particolare con Pierre Bonnard, Henri Matisse, Henri Manguin, Félix Vallotton, Edouard Vuillard, Aristide Maillol e Ker-Xavier Roussel. Nel 1980 è confluita in una fondazione una parte della collezione, che dal 1995 è accessibile al pubblico nel museo privato di Villa Flora a Winterthur.

Riferimenti bibliografici

  • Die Hauptwerke der Sammlung Hahnloser, Winterthur, cat. mostra Winterthur, 1940
  • Künstlerfreunde um A. und Hedy Hahnloser-Bühler, cat. mostra Winterthur, 1973
  • M. Hahnloser-Ingold, U. Perucchi-Petri, Villa Flora Winterthur: aus der Sammlung A. und Hedy Hahnloser-Bühler, 1995
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Arthur Hahnloser (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 12.4.1870 ✝︎ 17.5.1936