de fr it

Louis deMeuron

28.6.1868 La Sagne, 30.7.1949 Marin-Epagnier (oggi com. La Tène), rif., di Saint-Sulpice (NE) e Neuchâtel. Figlio di Frédéric Henri, pastore rif., e di Marie Julie Naney Berthoud. Léonie Marie de Pourtalès, figlia di Pierre Maurice. Avviato al disegno da Fritz Ulysse Landry e Auguste Bachelin, si formò a Parigi (1887-93), tra l'altro con Luc Olivier Merson; nel 1898 si stabilì a Marin-Epagnier. Soggiornò a Firenze (1902) e in Tunisia. Influenzato spec. da Paul Cézanne e Auguste Renoir, si specializzò nei ritratti infantili e nella pittura di paesaggio. Nel 1913 realizzò la decorazione della sala delle feste della casa di cura di Préfargier. Beneficiò in particolare del sostegno di Willy Russ e dei fratelli Oskar e Werner Reinhart, che acquisirono alcuni suoi quadri per la loro collezione a Winterthur. Membro della commissione fed. delle belle arti (1928-32), fu libero docente di storia dell'arte all'Univ. di Neuchâtel (1925-30).

Riferimenti bibliografici

  • Biogr.NE, 4, 197-200
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.6.1868 ✝︎ 30.7.1949