de fr it

TheodorReinhart

29.11.1849 Winterthur, 17.1.1919 Winterthur, rif., di Winterthur. Figlio di Johann Caspar (->) e di Bertha Juliana Hess. Fratello di Paul (->). (1876) Lilly, figlia di Salomon Volkart. Studiò a Berlino, Heidelberg e Zurigo (conseguendo il dottorato in diritto, 1871) e poi a Ginevra; all'Aia e New York compì una formazione commerciale. Dal 1879 al 1919 fu socio della casa di commercio Gebrüder Volkart. Fu deputato radicale al consiglio com. della città di Winterthur (1885-1901). Sostenne Ferdinand Hodler e giovani artisti quali Karl Hofer, Hermann Haller, Edmund von Freyhold e Hans Brühlmann (che chiamò i suoi "Kunstbuben"). A Winterthur nel 1888 fece costruire la villa signorile Rychenberg e finanziò la costruzione di un'ala dell'edificio che ospita il museo e la biblioteca della città, inaugurato nel 1916. Fu membro della Soc. sviz. per la sorveglianza economica, del consiglio di banca della Banca nazionale e della commissione fed. delle belle arti (1905-07).

Riferimenti bibliografici

  • Zur Erinnerung an Dr. T. Reinhart, a cura di R. Hunziker, 1920
  • W. Hugelshofer (a cura di), Der Briefwechsel zwischen Dr. T. Reinhart und Robert Zünd, 1940
  • Maler und Mäzen, a cura di U. e G. Feist, 1989
  • K. Hauser, M. Fehr, Die Familie Reinhart in Winterthur, 1922, 193 sg., 198-205
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.11.1849 ✝︎ 17.1.1919