de fr it

AdolfReinle

9.7.1920 Stein (AG), 17.6.2006 Lucerna, nel chiostro del capitolo di S. Michele a Beromünster, catt., di Stein. Figlio di Johann Adolf, postino, e di Lina Zumsteg. (1948) Klothilde Steybe, figlia di Eugen, di Säckingen. Dal 1940 al 1945 studiò storia e storia dell'arte all'Univ. di Basilea, conseguendo il dottorato nel 1945. Fu responsabile dell'inventario dei monumenti storici del cant. Lucerna (1947), conservatore del Kunstmuseum di Lucerna (1952-59) e conservatore dei monumenti storici del cant. Lucerna (1956-65). Nel 1963 conseguì l'abilitazione all'Univ. di Basilea, dove lo stesso anno fu libero docente. In seguito divenne professore straordinario (1965) e ordinario (1966-85) di storia dell'arte all'Univ. di Zurigo. Fu autore di numerose pubblicazioni, tra cui cinque volumi dedicati al cant. Lucerna per la collana Monumenti d'arte e di storia della Svizzera (1953-63), due volumi consecutivi della Kunstgeschichte der Schweiz (in collaborazione con Joseph Gantner, 1956-62) e le opere Zeichensprache der Architektur (1976, ristampata più volte) e Das stellvertretende Bildnis (1984).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 21.06.2006
  • AA. VV., Der Kunsthistoriker A. Reinle (1920-2006), [pubb. in Internet] 2009
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.7.1920 ✝︎ 17.6.2006