de fr it

Hans MartinUsteri

12.12.1738 Zurigo, 25.8.1790 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Paulus, commerciante, e di Maria Magdalena Ziegler. Fratello di Leonhard (->). (1759) Anna Magdalena Scheuchzer, figlia di Jakob, balivo e maestro di corporazione. Titolare di una seteria e fondatore della Usteri, Ott, Escher & Cie, prima banca privata di Zurigo, nel 1782 fece parte del Consiglio zurighese e fu balivo (Obervogt) di Birmensdorf. Membro della Soc. elvetica, fu tra i promotori della Soc. del Kunstsaal (1775), una piccola Acc. privata che collezionava calchi in gesso e impartiva lezioni di disegno. Con Salomon Gessner possedeva la manifattura di porcellana di Schooren presso Kilchberg.

Riferimenti bibliografici

  • A. Nägeli, «H. M. Usteri», in Mitteilungsblatt Keramik-Freunde der Schweiz, 63, 1964, 13 sg.
  • F. Bösch, Zürcher Porzellanmanufaktur 1763-1790, 1, 2003, 58 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.12.1738 ✝︎ 25.8.1790

Suggerimento di citazione

Freivogel, Thomas: "Usteri, Hans Martin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.05.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027779/2012-05-14/, consultato il 19.01.2021.