de fr it

FelizianBessmer

3.4.1884 Oberägeri, 11.3.1964 Svitto, catt., di Oberägeri. Figlio di Johann, contadino, e di Franziska Kälin. Frequentò le scuole superiori a Einsiedeln. Entrato nel 1905 nei cappuccini di Lucerna, studiò filosofia e teol. nelle scuole dell'ordine. Ordinato sacerdote nel 1910, dal 1914 al 1927 fu lettore di teol. per i nuovi membri dell'ordine. Fu cofondatore e redattore (1918-33) dell'annuario Schweizerischer Franziskus-Kalender. Nel 1921 fondò la centrale dell'ordine terziario a Svitto. Fu redattore del mensile dei terziari della Svizzera ted. Sankt Franziskus-Rosen (1926-39) e commissario dei terziari (1927). Fece costruire edifici a fini caritativi quali la casa per anziani Acherhof a Svitto (1931) e la casa di vacanza S. Carlo nei pressi di Illgau (1938). Rinnovò l'ordine dei terziari francescani in Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • Der Tertiar, 1923 (riedito fino al 1947)
  • Das Kloster ohne Mauern, 1931
  • Archivio dell'ordine terziario, Svitto
  • Archivio della provincia dei cappuccini sviz., Lucerna
  • Fidelis, 42, 1955, 280; 47, 1960, 369; 51, 1964, 166
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.4.1884 ✝︎ 11.3.1964