de fr it

AlessandroLevi

19.11.1881 Venezia, 6.9.1953 Berna, isr., cittadino it. Figlio di Giacomo, direttore delle Assicurazioni Generali, e di Irene L.-Civita. (1911) Sarina Nathan. Professore di diritto all'Univ. di Parma (dal 1924), in seguito all'introduzione delle leggi razziali fu allontanato dalla cattedra (1938). Socialista riformista, nel 1925 sottoscrisse il manifesto degli intellettuali antifascisti di Benedetto Croce. Rifugiatosi in Svizzera dopo l'8.9.1943, visse a Ginevra, dove fu professore di diritto civile it. nel campo univ. per gli internati it. (1944-45). Nel 1945 tornò in Italia. Intellettuale di primo piano, si dedicò spec. alla filosofia del diritto, alla storia del Risorgimento e del rapporto di quest'ultimo con il socialismo e alla scrittura di biografie fam.

Riferimenti bibliografici

  • F. Andreucci, T. Detti (a cura di), Il movimento operaio italiano: diz. biografico 1853-1943, 3, 1977
  • R. Broggini, Terra d'asilo, 1993
  • DBI, 64, 746-749
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.11.1881 ✝︎ 6.9.1953