de fr it

DomenicoArmuzzi

10.11.1873 Ravenna (I), 1962 Zurigo, cittadino it. Muratore di professione, nel 1897 si stabilì a Zurigo, dove gestì un negozio di frutta e verdura. Militante repubblicano, divenne uno dei dirigenti della sezione del partito socialista it., rappresentata dal foglio L'Avvenire del Lavoratore. A causa della sua partecipazione all'organizzazione dello sciopero generale del 1918, nel 1919 il Consiglio fed. ne ordinò l'espulsione dalla Svizzera, ma la decisione venne in seguito sospesa. Attivo antifascista, presiedette la Lega della libertà, sorta nel 1925, e le scuole antifasciste it. di Zurigo, nate nel 1931. Dal 1945 al 1957 fu pres. della Federazione delle Colonie libere it., fondate nel 1943.

Riferimenti bibliografici

  • M. Morach, Pietro Bianchi... Maurer und organisiert, 1979
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.11.1873 ✝︎ 1962