de fr it

CarloPedroni

10.11.1891 Pallanza (Piemonte), 27.11.1937 Ginevra, cittadino it. Esercitò i mestieri di falegname e costruttore di barche. Fu direttore del giornale socialista Aurora di Pallanza. Nell'aprile del 1923 si rifugiò a Ginevra, dove fu uno dei principali animatori del movimento antifascista. Fu segr. della sezione locale della Concentrazione antifascista (1927-34) e di quella del partito socialista it. in esilio, oltre che collaboratore (con lo pseudonimo Refrattario) della stampa socialista (L'Avvenire dei Lavoratori, Avanti!, Libera Stampa).

Riferimenti bibliografici

  • L'Avvenire dei Lavoratori, 15.7.1945
  • M. Cerutti, «Les Italiens à Genève à l'époque du fascisme et de la Société des Nations», in Genève et l'Italie, 1994, 101-116
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.11.1891 ✝︎ 27.11.1937

Suggerimento di citazione

Cerutti, Mauro: "Pedroni, Carlo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.03.2011. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/027946/2011-03-17/, consultato il 24.01.2021.