de fr it

ValentinBaur

19.12.1891 Augusta, 26.6.1971 Augusta, catt., cittadino ted. Figlio di Michael. Luise Stein. Di professione fabbro, nel 1911 aderì al partito socialdemocratico ted. (SPD); pres. del consiglio di fabbrica presso la Maschinenfabrik Augsburg-Nürnberg (MAN) di Augusta, dal 1924 al 1933 fece parte del consiglio com. di questa città. Incarcerato per motivi di sicurezza nel periodo marzo-maggio 1933, in giugno fuggì nella regione della Saar e in ottobre raggiunse la Svizzera. Ottenuto lo statuto di rifugiato politico nel marzo 1934, si stabilì a Rorschach. Fu aiutato dall'org. di soccorso ai rifugiati del partito socialista sviz. ed ebbe contatti con gruppi della resistenza. Arrestato il 9.7.1940, fu condannato dal tribunale distr. di San Gallo per spionaggio militare (14.2.1941) e internato. Tornato in patria nel 1945, fu deputato al Bundestag (1949-61).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Ist. di storia contemporanea, Monaco
  • BHE, 1, 41
  • H. Wichers, Im Kampf gegen Hitler, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.12.1891 ✝︎ 26.6.1971