de fr it

AugustFaatz

7.12.1881 Schotten (Assia), 2.12.1950 Francoforte sul Meno, prot., cittadino ted. Figlio di Theodor. Gottliebine Waldbüsser. Di professione lattoniere, F. aderì nel 1903 al partito socialista ted. Prima del 1933 fu segr. del sindacato dei lavoratori metallurgici a Francoforte sul Meno. Dopo l'avvento al potere del nazionalsocialismo riuscì a rifugiarsi a Kreuzlingen, dove fu riconosciuto rifugiato politico nel maggio del 1933. F. ebbe il sostegno dell'org. di soccorso ai rifugiati del partito socialista sviz. e del sindacato dell'industria, della costruzione e dei servizi. Nel novembre del 1933 fu però espulso dal cant. Turgovia e si stabilì a San Gallo. Nel periodo 1933-38 mantenne contatti con gruppi sindacalisti di resistenza in Assia. Nel 1945, dopo la fine della guerra, rientrò in Germania.

Riferimenti bibliografici

  • BHE, 1, 164
  • H. Wichers, Im Kampf gegen Hitler, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.12.1881 ✝︎ 2.12.1950