de fr it

KarlMolt

8.4.1891 Stoccarda, 8.11.1978 Stoccarda, catt., dal 1913 senza confessione, cittadino ted. Figlio di Karl, funzionario delle ferrovie. Anna Katharina Rothfuss. Si formò come meccanico di precisione. Membro del partito socialdemocratico ted., fu capo distr. del sindacato dei ferrovieri a Stoccarda, cofondatore e capo distr. del Reichsbanner di Stoccarda. Nel 1933 organizzò la resistenza armata contro il partito nazionalsocialista dei lavoratori ted. e trascorse alcuni mesi in clandestinità. Nell'autunno 1933 si rifugiò in Svizzera, dove ottenne lo statuto di rifugiato politico e il sostegno dell'org. di aiuto ai rifugiati del PS. Fino al 1938 rimase in contatto con gruppi di resistenza nella Germania meridionale. Arrestato per attività di spionaggio nel 1940, fuggì dal campo di internamento e trovò riparo presso alcuni politici suoi amici. Nel 1945 rientrò in Germania, dove l'anno successivo divenne di nuovo capo distr. del sindacato dei ferrovieri a Stoccarda (1946-53).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACit Stoccarda
  • BHE, 1, 506
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.4.1891 ✝︎ 8.11.1978