de fr it

AnnaSiemsen

18.1.1882 Mark (Vestfalia), 22.1.1951 Amburgo, prot., cittadina ted., dal 1934 di Zurigo. Figlia di August Hermann, pastore prot., e di Anna Sophia Lürssen. (1934) Walter Vollenweider, segr. della Gioventù socialista sviz., dal 1936 della SSP/VPOD. Studiò germanistica a Bonn, conseguendo il dottorato (1909). Fu deputata socialista al Reichstag (1928-30). Importante pedagoga riformista della Repubblica di Weimar, fu autrice di numerosi scritti. Fu professoressa onoraria all'Univ. di Jena (1923-32) fino alla sua destituzione da parte del governo nazista della Turingia. Nel 1933 emigrò in Svizzera, dove aderì al PSS, divenne redattrice della rivista socialista Die Frau in Leben und Arbeit e si impegnò nel campo della politica scolastica. In seguito insegnò letteratura e pedagogia all'Univ. di Amburgo (1947-51).

Riferimenti bibliografici

  • Briefe aus der Schweiz, 1947
  • Fondi presso Archiv der sozialen Demokratie, Bonn, e Sozarch
  • A. Siemsen, A. Siemsen, 1951
  • BHE, 1, 696 sg.
  • F. Lacaita, A. Siemsen, per una nuova Europa, 2010
  • C. Sänger, Anna Siemsen - Bildung und Literatur, 2011
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.1.1882 ✝︎ 22.1.1951