de fr it

Cuno ChananLehrmann

15.6.1905 Strzyżów (Galizia, oggi Polonia), 6.9.1977 Lussemburgo, isr., cittadino dell'Impero austro-ungarico, poi polacco e dal 1958 lussemburghese. Figlio di Chaim, scriba della Torah e piccolo commerciante. (1937) Graziella Marc Gandolfi. Insegnò la religione ebraica (1924-32) e nel contempo studiò, conseguendo il dottorato a Würzburg nel 1932. Dopo aver sostenuto gli esami presso il seminario per rabbini di Berlino nel 1933, emigrò in Svizzera. Fu libero docente di letteratura ebraica e franc. all'Univ. di Losanna (1934-38) e rabbino della comunità ebraica di Friburgo (1936-48). Dopo aver proseguito la formazione negli Stati Uniti (1948-49), fu rabbino a capo della comunità ebraica del Lussemburgo (1949-58), docente ospite all'Univ. di Ramat Gan in Israele (1958-60), rabbino delle comunità ebraica di Berlino Ovest (1960-70) e membro della direzione della Conferenza rabbinica della Repubblica fed. ted. (1967-70). Insegnò poi presso le Univ. di Würzburg e Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • Heinrich Heine, 1957
  • L'élement juif dans la littérature française, 2 voll., 1960-1961
  • Jewish Influence in European Thought, 1976
  • D. Stern, Werke von Autoren jüdischer Herkunft in deutscher Sprache, 1970
  • BHE, 1, 426
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF