de fr it

ClaudeLe Maguet

27.4.1887 (Jean-Baptiste Auguste Salives) Albas (Midi-Pyrénées), 14.7.1979 Chêne-Bougeries, catt., cittadino franc. Figlio di Dominique e di Marie Gaignebé. Marie Jamet, figlia di Jean-François. Seguì una formazione di tipografo. Pacifista e renitente alla leva dal 1908, si rifugiò clandestinamente in Belgio. Nel 1913 si stabilì a Losanna e nel 1914 a Ginevra, dove fu tra i fondatori, con Frans Masereel, della rivista les tablettes (dall'ottobre 1916 al gennaio 1919). Dal 1920 al 1939 lavorò come correttore alla SdN e collaborò con diversi giornali. Nel 1939 tornò in Francia per tre mesi per partecipare alla lotta contro il nazismo. Rientrato a Ginevra, dedicò gli anni del pensionamento alla poesia.

Riferimenti bibliografici

  • Blaser, Bibl., 991
  • «C. Maguet [sic]», in La Tour de Feu, 105, 1970
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.4.1887 ✝︎ 14.7.1979