de fr it

FriedrichRödiger

18.3.1824 Brambach (Sassonia), 25.11.1909 Worben (nell'ospizio per i poveri), probabilmente prot., dal 1860 di Balm bei Messen (oggi com. Messen). Figlio di un contadino. Studiò agronomia a Lipsia. Nel 1848 venne condannato a una lunga pena detentiva per aver partecipato alla rivoluzione in Sassonia. Nel 1851 fuggì in Svizzera e nel 1856 si stabilì a Muri (AG). Fu tra i cofondatori della Soc. sviz. degli agricoltori e redattore del suo organo ufficiale, e fu attivo, dai Grigioni fino al Giura, come consulente in materia di migliorie fondiarie e sfruttamento di sorgenti. I contatti con il capo dei contadini Bonaventura Baumgartner e con Joseph Wilhelm Viktor Vigier von Steinbrugg, esponente del partito radicale-liberale per cui R. fu attivo come oratore, lo condussero a Soletta. Nel 1864 acquistò il Weiherhof a Bellach, partecipò alla Soc. cant. dei contadini per la formazione dei contadini e la riforma dei metodi di coltivazione e pubblicò diversi calendari contadini. Fu inoltre medico naturalista, storico e archeologo e fece parte di diverse soc. scientifiche e culturali della città di Soletta. Fu pure autore di drammi popolari, di cui assunse personalmente la regia.

Riferimenti bibliografici

  • Sankt Ursenkalender, 1911, 86
  • Kosch, Deutsches Literatur-Lex., 13, 144
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.3.1824 ✝︎ 25.11.1909