de fr it

HermannLüning

5.11.1814 Gütersloh (Vestfalia), 12.8.1874 Zurigo, rif., cittadino ted. Figlio di Johann Friedrich, pastore rif., e di Johanna Luise Amalie Velhagen. Fratello di August (->). Celibe. Dopo la scuola superiore a Bielefeld, nel 1833 studiò teol. all'Univ. di Greifswald, dove fu attivo in un'ass. studentesca e fondò la Soc. degli amici del popolo, ciò che gli costò l'espulsione dall'Univ. (1835) e la condanna a sei anni di carcere (1836). Imprigionato nella fortezza di Silberberg (Slesia) dal 1837 al 1840, studiò da autodidatta l'antico alto ted. Nel 1844 fu espulso da Halle, l'anno seguente trovò un posto come insegnante in una scuola privata di Zurigo e nel 1848 fu nominato insegnante di ted. e storia presso la locale scuola industriale. Diede alle stampe una grammatica elementare e un libro di lettura in ted. per la scuola, pubblicati più volte, e un'edizione ted. dell'Edda, apparsa nel 1859.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 15-19.9.1874
  • H. Dvorak, Biographisches Lexikon der Deutschen Burschenschaft, I/3, 1999, 324
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.11.1814 ✝︎ 12.8.1874