de fr it

OttoFrehner

11.4.1887 Urnäsch, 30.4.1973 Herisau, rif., di Herisau. Figlio di Daniel Otto, commerciante di legname, e di Maria Louise Hefti. Helene Amrein, di Eich (divorzio nel 1921). Conseguì la maturità a San Gallo e studiò storia, franc. e germanistica a Losanna e Zurigo (1908-16), conseguendo il dottorato con una tesi sulla terminologia dell'economia alpestre nella Svizzera ted. (1919). Dopo avere insegnato in qualità di supplente all'ist. magistrale di Kreuzlingen, all'ist. magistrale evangelico di Schiers e alla scuola distr. di Kaiserstuhl (1917-1919), fu docente di franc. alla scuola reale di Herisau (1919-30). Condusse ricerche, rimaste incompiute, sugli studenti appenzellesi nelle Univ. sviz. Partecipò a diversi progetti culturali di Herisau (teatro, museo di storia, Soc. del Casino). Fu autore di numerosi studi, in parte pubblicati sull'Häädler Kalender, sull'economia alpestre appenzellese (Das Alpbuch der Schwägalp, 1925) e su temi di carattere storico (Die Gründung der Universität Zürich im Spiegel der Appenzeller Zeitung 1828-33, 1933-34).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso StAAR
  • Appenzeller Zeitung, 3.5.1973
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.4.1887 ✝︎ 30.4.1973