de fr it

BernhardMeinicke

25.11.1846 Cremmen (Prussia), 14.8.1935 Pieterlen, rif., cittadino ted. Figlio di Maria Dorothea Schababerle. Coniugato. Lavorò come commerciante a Cremmen, Dresda e Baden-Baden. Dal 1896 visse separato dalla fam. a Zurigo, dal 1931 nel cosiddetto ricovero ted. a Pieterlen. Fotografo e poeta dialettale, fu pure autore di opere teatrali popolari (tra cui Hanni, die Braut des Wildschützen, 1911) e di numerose commedie in dialetto zurighese (En lustige-n-Abig, 1908; D'Dameriege, 1911; Um-e Viertelmilion, 1936; S'Seemüler's Gritli oder s'Stöffels verunglückti Hüratsgschicht, 1905, diverse ristampe).

Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.11.1846 ✝︎ 14.8.1935

Suggerimento di citazione

Weibel, Andrea: "Meinicke, Bernhard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.10.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028242/2008-10-22/, consultato il 26.11.2020.