de fr it

HansSchürpf

ca. 1430 Willisau, 24.8.1499 Lucerna, dal 1462 di Lucerna. Probabilmente figlio di Hans, Consigliere di Willisau. Barbara von Lütishofen, figlia di Lienhart, commerciante di panni con un cospicuo patrimonio. Acquisita la cittadinanza lucernese come commerciante di panni (dal 1462), fece parte del Grande (dal 1464) e del Piccolo (1476-99) Consiglio di Lucerna. Fu balivo in diverse località, alfiere e inviato alla Dieta fed. Venne coinvolto come giudice (1471-98) nell'affare Amstalden (1478). Si distinse nella guerra di Waldshut (1468) come difensore della città occupata di Yverdon (1476) e infine come capitano nella guerra di Svevia. Recatosi in pellegrinaggio a Gerusalemme (1497-98), ritornò con il titolo di cavaliere del Santo Sepolcro. Sulla base delle sue annotazioni il prete secolare Peter Wächter scrisse un resoconto di questo pericoloso viaggio (manoscritto conservato alla Bibiloteca centrale e univ. di Lucerna).

Riferimenti bibliografici

  • J. Schmid (a cura di), Luzerner und Innerschweizer Pilgerreisen zum Heiligen Grab in Jerusalem vom 15. bis 17. Jahrhundert, 1957, 1-36
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF