de fr it

Johann vonWeissenfluh

24.2.1799 Gadmen, 12.2.1885 Gadmen, rif., di Gadmen. Figlio di Johann, contadino e oste presso la ferriera a Mühletal (com. Innertkirchen), e di Margaretha Schläppi. (1823) Christina Streich. Cercatore di cristalli e guida nell'epoca pionieristica dell'alpinismo, era un conoscitore dell'area del Trift, ma grazie alla sua abilità fu ingaggiato per escursioni nell'intera regione delle Alpi centrali. Nel 1842 intraprese, assieme a Gottlieb Samuel Studer, la quarta ascensione della Jungfrau. Dal 1842 redasse resoconti di viaggi ed escursioni, di cui ne sono stati conservati alcuni del 1850-51. Di suo padre Johann (1763-1821) sono stati tramandati una cronaca del periodo dal 1792 al 1821 e il manoscritto Über die Gegenrevolution im Oberland April/Mai 1798 (presso la biblioteca della sezione basilese del CAS).

Riferimenti bibliografici

  • A. Fischer (a cura di), Aufzeichnungen zweier Haslitaler, 1910
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.2.1799 ✝︎ 12.2.1885

Suggerimento di citazione

Reichen, Quirinus: "Weissenfluh, Johann von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.10.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028301/2013-10-10/, consultato il 23.10.2020.