de fr it

LinaZweifel

23.6.1866 Glarona, 20.6.1942 Glarona, rif., di Glarona e Linthal (oggi com. Glarona Sud). Figlia di Kaspar, commerciante, e di Karolina Heussi. Celibe. Dopo le scuole nel cant. Glarona, frequentò probabilmente un internato nella Svizzera franc. e divenne giornalista e scrittrice. Fu autrice di due raccolte di racconti in dialetto glaronese (Mir Glarner, 1930; Nüüt für uguet, 1934) di cui recitò degli estratti alla radio.

Riferimenti bibliografici

  • Glarner Nachrichten, 22.6.1942
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 23.6.1866 ✝︎ 20.6.1942

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Zweifel, Lina", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.11.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/028305/2012-11-01/, consultato il 29.10.2020.