de fr it

JakobGschwend

12.7.1882 Appenzello, 30.7.1952 Zurigo, catt., in seguito senza confessione, di Appenzello e Zurigo. Figlio di Jakob Anton, ricamatore. (1908) Anna Klara Metzger, figlia di Ferdinand Albert, di Wängi. Seguì le scuole e un apprendistato di tipografo ad Appenzello (1897-1901) e aderì alla Federazione sviz. dei tipografi (1901). Fu stampatore ad Arbon e dal 1903 a Zurigo. Nel 1904 entrò nel partito socialista. Divenne segr. della Camera del lavoro (1911-16), procuratore distr. a Zurigo (1916-22), municipale (1922-42, responsabile dell'assistenza pubblica), membro del Gran Consiglio cittadino (1907-22, pres. 1919-20) e di quello cant. (1908-43, pres. 1931-32). Presiedette la sezione Industriequartier del partito socialista (1906-12), l'Unione dei lavoratori (1910-11), il partito socialista della città di Zurigo (1914-16) e quello sviz. (1918). Negli anni di crisi e della guerra sviluppò l'assistenza pubblica, impegnandosi a favore di innovazioni quali il principio dell'assistenza a carico del com. di domicilio, il sostegno alle persone anziane e l'istituzione di case di cura per i bambini.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. relativi ai municipali presso ACit Zurigo
  • Volksrecht, 31.7 e 4.8.1952
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.7.1882 ✝︎ 30.7.1952